Berlino

8 top instagrammable Berlin

30 apr 19

A Berlino puoi trovare monumenti storici in piedi da secoli ed esempi di architettura moderna, capaci di sorprendere il visitatore, il tutto in un mix che convive in modo incredibile. La storia degli ultimi 100 anni ha visto l’alternarsi di stili, eventi e personaggi che l’hanno resa una città sempre in mutamento. 

Ma quali sono i luoghi più instagrammati di Berlino? ecco una lista, che racconta in 8 step i luoghi simbolo della città, dal passato all’odierno, e che in qualche modo raccontano le mille facce di una città che cambia sempre! 
 

1 – La Porta di Brandeburgo

La Porta di Brandeburgo è probabilmente il simbolo di Berlino, e il monumento più fotografato. L’antica porta fu eretta nel 1791, secondo uno stile neoclassico che si ispirava ai templi greci oltre che a certi monumenti di Parigi. 

Durante gli anni del Muro di Berlino che divideva in due la città, la porta di Brandeburgo si trovava nella Berlino est a pochi passi dal muro. Dopo il crollo del muro (1989) divenne il simbolo della riunificazione della Germania. Oggi la piazza è un luogo affollato con turisti di tutto il mondo che cercano il punto migliore per uno scatto ricordo. La puoi fotografare di giorno, o di notte, quando è illuminata in modo suggestivo. 

Credits photo @myredsuitcase on Instagram
 

2 – La cupola del Reichstag

Il parlamento tedesco è ospitato nel palazzo del Reichstag, un edificio che ha visto l’alternarsi di molti eventi di rilievo, spesso tragici, nella storia di Berlino. Ma il punto che attira più visitatori è la cupola moderna costruita da Norman Forster. Una struttura di vetri e specchi, con doppia salita e discesa a spirale, che offre anche una bella vista sulla città. Ma soprattutto, grazie al gioco di riflessi, è uno dei luoghi più instagrammati di Berlino!

L’ingresso è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione. Ricordati di portare con te il passaporto o altro documento per accedere.

Credits @michaelolatunji on Instagram
 

3 – Il Muro di Berlino 

Anche se gran parte del muro di Berlino è stato distrutto, in città puoi trovarne ancora alcune tracce. Per le tue foto puoi accontentarti di alcuni piccoli blocchi sparsi in vari punti della città, ormai scritti e coperti di ogni genere di adesivo, chewing gum o altri rifiuti, oppure andare nell’East Side Gallery, ovvero un tratto di muro ancora ben conservato, lungo circa 1 miglio, con alcuni murales famosi, che hanno fatto il giro del web. Il più fotografato è probabilmente il bacio fra Erich Honecker(segretario del partito socialista e Presidente del Consiglio della Repubblica Democratica Tedesca) e Leonid Brežnev (segretario generale del Partito Comunista dell'Unione Sovietica).

Dove si trova l’East Side Gallery? Nel quartiere di Friedrichshain, a pochi passi dal Plus Berlin Hostel and Hotel, non lontano dal fiume Sprea e e del bellissimo ponte Oberbaumbrücke. Se invece preferisci il muro “al naturale” recati in Bernauerstrasse per vedere anche com’era la “striscia della morte” intorno al muro.

4 - Sony Center 

L’innovativo quartiere di Potsdamer Platz è stato costruito a partire dagli Novanta da famosi architetti di fama internazionale come Renzo Piano, Richard Rogers, Arata Isozaki e Helmut Jahn. Grazie alla concentrazione di grattacieli e palazzi moderni, è un quartiere molto amato dagli appasionati di architettura contemporanea. Il fulcro dell’attenzione ruota intorno al Sony Center, un complesso di più edifici sui quali spicca il forumcoperto da una cupola che ricorda il Monte Fuji con elementi che si muovono e di notte sono illuminati di vari colori. 

Puoi fotografarlo dal basso, sotto la cupola, o dall’alto, salendo sul Panorama punkt(ingresso a pagamento) ovvero un punto panoramico a 100 metri d’altezza che si raggiunge con un ascensore rapidissimo

Credits @berlinerpost su Instagram 

5 - La torre della TV

Alta ben più di 360 metri, la torre della televisione svetta in Alexanderplatz. Fu costruita negli anni ’60 per simboleggiare la potenza della Germania dell’Est (e in effetti la sua sagoma si vedeva da lontanissimo), ed è uno dei monumenti più presenti nei feed di Instagram geolocalizzati a Berlino. 

Oggi è possibile salire in cima, con un ascensore che percorre 200 metri in 40 secondi. Bellissima la piattaforma panoramica e il ristorante, che ruotano a 360 gradi (il giro completo dura 60 minuti). Oltre 1 milione di persone l’anno la visitano!

credits photo @berliner_fernsehturm su Instagram

6 - Pergamon Museum

Berlino è una città con importanti musei da visitare. La concentrazione maggiore è l’isola dei musei (Museumsinsel) dichiarata Patrimonio Unesco, che racchiude 5 musei, uno più bello dell’altro. Quello più visitato e instagrammato è sicuramente il Museo di Pergamo visitato da più di un milione di visitatori l’anno, che prende il nome dall’altare di Pergamo. che però è in ristrutturazione fino al 2019. Il punto ideale per la tua gallery di Instagram è davanti alla Porta di Ishtar, una delle antiche porte di Babilonia: le mura blu con i grandi leoni, i draghi e altri animali sono davvero imponenti!
 

7 - Memorial per gli ebrei assassinati 

Un luogo un po’ inquietante da visitare, ma molto presente nelle foto di Instagram è il memoriale per gli ebrei assassinati, a pochi passi di distanza dalla Porta di Brandeburgo. Fu costruito nel 2005 per ricordare lo sterminio di milioni di ebrei. Può essere toccante camminare in questo luogo: più di 2700 pietre squadrate di varie dimensioni, che creano un labirinto di percorsi, con giochi di luci e ombre, su un’area di 19.000 mq.  



credits photo @janakrause_ su Instagram 

8 - Molecule man

Se volete davvero sorprendere i vostri follower, una foto degna di nota è quella al Molecule Man, un’opera d’arte che si trova sul fiume Sprea, ben visibile dal ponte Oberbaumbrücke.
L’installazione di alluminio, alta 30 metri, rappresenta tre uomini che si abbracciano, a simboleggiare tre quartieri di Berlino un tempo divisi. Ma volendo può rappresentare un abbraccio virtuale fra tutti gli uomini del mondo. I buchi sono appunto le molecole di aria e acqua che ci compongono.  

credits photo @greta9999 su Instagram 

Cosa stai aspettando?

@plushostels

keyboard_arrow_down
  • PLUS Berlin
  • PLUS Florence
  • PLUS Prague
calendar_today
calendar_today
Persone
remove_circle_outline add_circle_outline
Prenota arrow_forward