Praga

5 posti da vedere a Pragua

30 apr 19

Se è la prima volta che vieni a Praga potresti sentirti sopraffatto da tanta bellezza e non sapere da che parte cominciare la tua visita. Se ti trattieni poco tempo, magari un giorno o un fine settimana, potresti avere il timore di non riuscire a vedere tutto. Ecco perché ti abbiamo preparato questa lista dei 5 luoghi da vedere a Praga se hai poco tempo. 


 

1 – Il Castello di Praga

Il Castello di Praga domina la vista della città, dall’alto della collina nel quartiere chiamato HradčanyPatrimonio Unesco dell’Umanità, ha una storia lunga 1000 anni. Qui infatti si cela il nucleo storico della città, dove Praga ebbe le sue origini. All’inizio era poco più di una fortificazione in legno, poi negli anni è diventato molto di più. Oggi si presenta come una cittadella di oltre 70.000 mq con monumenti, palazzi e chiese da visitare. Inoltre è anche la sede del Presidente della Repubblica Ceca. In dettaglio da non perdere: 

La Cattedrale di San Vito - capolavoro gotico, conserva come reliquia la testa di San Luca Evangelista (se la sono fatta consegnare dalla città di Padova nel 1354!). Da ammirare le enormi vetrate colorate, fra le quali ce n’è una anche di Mucha, famoso artista dell’Art Nouveau.  

Vicolo dell’oro - Il nome di questo vicolo deriva dalla leggenda che qui voleva insediati alcuni alchimisti che tentavano di trasformare il ferro in oro! Non era leggenda invece la presenza al numero 22 dello scrittore Kafka che per un po’ visse qui. La piccola strada Golden Lane è caratterizzata da casette colorate che risalgono al 1500, molto graziose, super fotografate dagli igersIl resto del tempo puoi trascorrerlo passeggiando nei giardini, visitando le sale del Palazzo Reale, ammirando i capolavori del museo oppure semplicemente ammirando i tetti di Praga dall’alto! 

Come arrivare al Castello di Praga?

Dal momento che è su una lieve altura, il modo migliore per arrivarci, se non vuoi faticare troppo, è con il tram numero 22 (fermata Pražský hrad). Poi per tornare in città, la gran parte dei turisti decide di scendere le scale verso la fermata della Metro Malostranska.

Per accedere al Castello c’è un ingresso a pagamento, con varie formule, anche per famiglie, che include tutte le attrazioni elencate sopra: Vicolo dell’oro, Cattedrale di San Vito, Palazzo Reale etc.  

2 - Ponte Carlo 

Il Ponte più famoso di Praga è il Ponte Carlo, che si distingue per le statue barocche che lo caratterizzano. Fu costruito fra il 1300 e il 1400 per collegare la Città Vecchia con il quartiere di Mala Strana, e da allora è un simbolo della storia di Praga. Ovviamente è uno dei punti più frequentati dai turisti che qui amano scattarsi selfie o farsi affascinare dagli spettacoli degli artisti di strada che stazionano sul ponte tutto l’anno. Molte statue sono legate a leggende o storie un po’ macabre, puoi scoprirle con uno dei tanti tour organizzati in città.  

3 - Cimitero ebraico 

Il quartiere ebraico è molto suggestivo da visitare, tanto che ti consigliamo di riservagli qualche ora, da trascorrere passeggiando piacevolmente. Da vedere le sinagoghe, e l’antico cimitero con più di 12.000 lapidi stratificate. Ma la zona ti sorprenderà anche per i negozi alla moda, i bei palazzi Art Noveau e gli ottimi ristoranti. 
 

4 - Torre dell’Orologio

L’orologio astronomico di Praga è una delle attrazioni più amate dai turisti, soprattutto dai bambini. Si trova nella piazza della Città Vecchia, a lato del Municipio, e merita una sosta soprattutto allo scoccare dell’ora, quando si anima!

Dopo che lo scheletro ha suonato la campanella, si aprono infatti le finestrelle con 12 Apostoli che sfilano e si affacciano a due a due, davanti agli occhi di grandi e piccini. Prepara il tuo smartphone per girare il video da pubblicare sulla IG TV! Il meccanismo dell’orologio in realtà è molto complesso – incredibile se pensiamo che il meccanismo originario risale al 1400 – e include le ore, il movimento del sole e della luna, i segni zodiacali e molto altro.


 

5 - Piazza Venceslao

La grande Piazza Venceslao (è lunga più di 700 metri e larga oltre 60), seppur non abbia il fascino di altre piazze di Praga, né particolari monumenti o palazzi da ammirare, se si escludono un paio di musei, va vista perché è stata al centro di importanti avvenimenti storici della città. Proprio qui infatti nel 1969 Jan Palach, uno studente universitario, si dette fuoco per protesta a seguito della cruenta repressione della Primavera di Praga, con l’arrivo dei carriarmati russi. In un punto della piazza una croce ne ricorda la tragica fine. Oggi la piazza è un pullulare di negozi, hotel, teatri, ristoranti. 

Se hai più tempo Praga offre tantissimo altro da visitare, come la Casa Danzantedi Frank Gehry, lo zoo di Praga, il Monastero di Strahov, il museo di Mucha... E non sottovalutare le gite di 1 giorno da Praga! Come per esempio una gita giornaliera a Pilsen (circa 1 ora di distanza da Praga): oltre che per il suo grazioso centro storico, merita il viaggio per il birrificio Pilsner Urquell. 

Cosa stai aspettando?

@plushostels

keyboard_arrow_down
  • PLUS Berlin
  • PLUS Florence
  • PLUS Prague
calendar_today
calendar_today
Persone
remove_circle_outline add_circle_outline
Prenota arrow_forward